L’evoluzione del marketing e delle professionalità interconnesse

marketing knowledge from books

marketing knowledge from books

Digital Marketing

Marketing: senza un percorso formativo adeguato non è più possibile ottenere dei risultati

Da una parte è richiesto alle aziende, di qualunque dimensione esse siano, di essere presenti online. Altresì è necessario che abbiano una strategia di pubblicazione dei propri contenuti. Ma è anche vero che quei contenuti qualche d’uno all’interno del proprio ufficio deve scriverli e ancora prima pensarli.

E così, con l’evolvere delle strategie di marketing, web marketing, Search Engine Marketing (Wiki) (read more on SEM) e Social Media Marketing (Wiki(read more on SMMe chi più ne ha, più ne metta, diventa contingente anche il formare persone che siano in grado di adempiere ai compiti richiesti. Mansioni ormai tanto necessarie per il conseguimento di strategie aziendali produttive.

Saremo sempre costretti a considerare la pubblicità come parte integrante del nostro business. E oggi giorno, per fare della corretta pubblicità abbiamo bisogno di molteplici competenze e conoscenze in campi multidisciplinari. Tali skills si possono ottenere solo con un percorso formativo adeguato.

Chi si occupa di pubblicità deve quindi avere una preparazione in materia di investimenti e contabilità, per comprendere quali siano i corretti budget da dedicare a ogni specifica campagna. Deve possedere conoscenze di statistica per analizzare i flussi di dati che derivano dall’interazione delle persone con le stesse campagne pubblicitarie. Deve avere abilità in public relation con una propensione all’ascolto, perché altrimenti non può essere in grado né di produrre una comunicazione efficace, né tantomeno di comprendere le esigenze della gente e i feedback che vengono da loro lasciati.

Il fatto che i social media siano a disposizione di tutti non è indice che si possano usare con la stessa leggerezza.

La convinzione che si possa non essere presenti sui social media è una credenza che va del tutto screditata. Così come che sia sufficiente esserci in modo amatoriale. Il non ottenere dei riscontri positivi è solo un effetto dovuto alla scarsa padronanza degli strumenti che si usano. Il fatto che i social media siano a disposizione di tutti non è indice che si possano usare con la stessa leggerezza. E credere che il progetto vada abbandonato significa solo lasciare campo alla concorrenza più lungimirante. La soluzione è rivolgersi a persone che quelle competenze tanto importanti le hanno acquisite nel loro percorso formativo.